lunedì 30 novembre 2009

DISFATTA TOTALE

Sabato sera si è giocato in quel di Marassi il centunesimo derby della lanterna, davanti a a trentacinquemila spettatori si sono affrontate Genoa e Sampdoria.
Purtroppo per i tifosi di fede blucerchiata, come il sottoscritto, la sperata rivincita dopo le due sconfitte dello scorso anno (uno a zero all'andata e tre a uno al ritorno) non c'è stata, anzi.
Una Samp spenta demotivata e poco concentrata è stata surclassata da un genoa in palla, ben messo in campo e motivatissimo. Il risultato finale di tre a zero , va anche un po' stretto alla squadra rossoblu.
I motivi di questa debacle, possono essere vari, da una difesa che mai aveva pienamente convinto e che sabato ha mostrato totalmente i propri limiti, agli errori tattici di Del Neri che doveva capire subito le sofferenze che la Samp pativa sulle fasce (Ziegler ha procurato due rigori per il Genoa e per poco segna anche un autogoal) e doveva quindi correre ai ripari.
Più in generale, quello che quest'anno preoccupa è il fatto che nelle partite importanti la Samp non c'è mai stata (si veda Fiorentina, Juve) e questo forse denota un problema di carattere.
Al di là di ciò il campionato della Samp rimane ampiamente positivo e al di sopra delle più rosee aspettative. Speriamo che la dirigenza a gennaio risolva i problemi difensivi.

Nessun commento: