giovedì 5 febbraio 2009

E DOPO ZORDIAK TOCCO' A FAFNIR...

Ultimamente Sminky(il braccio), Merk(metà cervello) ed io (altra metà del cervello), ci siamo rimessia giocare a final fantasy XII dopo mesi e mesi che prendeva la polvere in biblio. Dopo aver raggiunto e superato le centoventi ore di gioco, pensavamo di essere vicini alla fine e così presi da un moto di sufficienza/stupidità,che ci accompagna sempre, abbiamo detto, ma sì dai finiamo le missioni secondarie. Non l'avessimo mai fatto, abbiamo affrontato il più forte degli esp, Zordiak il legislatore, un cazzo di pesce di merda che una volta arrivato allo stato agonia non fa altro che tirare su barriere protettive contro qualsiasi attacco. Il primo giorno che lo abbiamo affrontato dopo tre ore e passa di gioco non ne siamo venuti a capo e ci ha scassato di brutto. Lunedì scorso però, di fronte a Taglietto,che chiamo qui come testimone, siamo finalmente riusciti a batterlo grazie al nostro fine acume(leggasi botta di culo). Finita qui? Ovvio che no, adesso dobbiamo completare le taglie e quindi vai con Fafnir drago bastardo di ghiaccio che abbiamo impiegato anni a trovare. Mi sa che prima di finire final rischiamo seriamente di morire noi. Ah, dimenticavo è ovvio che una volta,nella remota ipotesi in cui,finito sto gioco è già pronto final fantasy dieci per altre centoventi ore di gioco. Ma quanto siamo mongoli?

Nessun commento: